Il giro del mondo in 80 birre – Wired

SFOGLIA GALLERY80 IMMAGINI

Dal Belgio alla Danimarca passando per Stati Uniti, Indonesia e Nuova Zelanda, ecco cosa bere quando siamo in giro per il mondo

Paese che vai, birra che trovi. Fino a pochi anni fa c’era chi considerava la birra artigianale una moda passeggera, un modo per “bere diverso” che sarebbe presto passato in cavalleria. La storia ha dimostrato il contrario: nel nostro paese microbirrifici e brewpub sono nati venti anni fa e continuano a spuntare in ogni dove, spesso sperimentando con i prodotti del territorioper trovare una nuova via a quello che, alla fine, è uno degli alcolici più vecchi del mondo.

Visto l’amore per la birra abbiamo pensato di proporti un viaggio intorno al mondo alla scoperta di nuovi sapori, un giro che dall’immancabile Belgio ci porterà in Italia passando per Danimarca, Colombia e perfino Indonesia e Tahiti. Vista la loro importanza nel panorama birrario mondiale abbiamo scelto di dividere gli Stati Uniti trattandoli come entità separate: ogni stato infatti ha le proprie particolarità e valeva la pena di sottolinearle.

Certo, non sempre è facile trovare delle artigianali in Paesi ancora poco avvezzi alla birra e così, pur di bere, abbiamo provato anche delle industriali tutto sommato accettabili.

Dopotutto, Paese che vai, birra che trovi.

Source: Il giro del mondo in 80 birre – Wired

Print Friendly, PDF & Email

Leave a Reply